Crea sito
Offrimi un caffè

olio

Oggi a pranzo li ho mangiati, nemmeno il tempo di toglierli dalla padella già finiti. (ecco perchè solo la foto della mia padella “Stone” in pietra e non del piatto). Una pietanza che si sposa con le carni rosse e di maiale da contorno sostanzioso. Accompagnarli con un vino rosso di Librandi doc calabrese. Le uova lo rendono anche un secondo piatto da mangiare preferibilmente a pranzo visto la pesantezza dei peperoni.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 4 peperoni verdi a cornetto
  • 3 uova di giornata
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

  PROCEDIMENTO: Lavare bene i peperoni sotto l’acqua corrente. Tagliarli a tocchetti dopo averli privati dei semi.  In una padella antiaderente mettere dell’olio extravergine di oliva, farlo riscaldare e versarvi i peperoni. Unire il sale e farli friggere per circa 20 minuti, fino a quando non diventeranno appassiti. Una volta cotti i peperoni, unirvi le uova intere e mescolate per pochi minuti finché anche queste ultime saranno cotte.

Continua a leggere

pastaepatatealforno

Ingredienti per 5 persone:

  • 500 gr di rigatoni
  • 5 patate medie
  • 1 salciccia calabrese stagionata
  • 1 litro di salsa di pomodoro
  • 1 cipolla piccola
  • Basilico
  • Prezzemolo
  • Olio evo
  • Parmigiano reggiano grattugiato
  • 300 gr di caciocavallo silano
  • Sale

 

Procedimento:

Pelare le patate e tagliarle a cubetti. In una pentola versare un po’ di olio evo, la cipolla tagliata a fettine e farla rosolare per 2 minuti. Unire le patate ed il sale e farle cuocere per 10 minuti, mescolando spesso. Aggiungere la passata di pomodoro, il prezzemolo ed il basilico tritato e lasciar cuocere per circa 1 ora a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo tagliare a fettine la salciccia ed a cubetti in caciocavallo. Cuocere i rigatoni in acqua bollente salata. Scolarli, condirli con il sugo ed aggiungere la salciccia ed il caciocavallo. Unire, infine, il parmigiano e mescolare il tutto. Versare la pasta condita in una pirofila da forno ed infornare a 200° per circa 30 minuti a forno statico.

pastaepatatealforno

Continua a leggere

Ingredienti:

  • 6 uova
  • 300 gr di zucchero
  • 1 bicchiere di olio di semi di girasole
  • 300 gr di farina
  • 50 gr di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 barattolo di amarene sciroppate
  • 500 gr di crema pasticcera
  • 200 ml di panna per dolci

Procedimento:

In una ciotola capiente sbattere le uova intere con lo zucchero fino a quando diventano spumose. Unire l’olio, la farina, la fecola, un pizzico di sale e la bustina di lievito. Versare il composto in uno stampo rotondo di 30 cm di diametro. Infornare a 180 ° per circa 40 minuti a forno ventilato. Una volta cotta la torta lasciarla raffreddare.

In una terrina mescolare la crema pasticcera fredda con la panna montata ed aggiungere le amarene sminuzzate, lasciandone un po’ da parte per la decorazione. Dividere la torta in due ed inzupparla con lo sciroppo delle amarene diluito con un po’ di acqua. Farcire al centro con più della metà della crema. Ricoprire la torta con la restante crema sia sopra che sul bordo e guarnire con il resto delle amarene intere.

Continua a leggere

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 6/8 sovracosce di pollo
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • Rosmarino
  • Pepe nero
  • 1 pomodoro pelato
  • Olio evo
  • 2 mestoli di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • Sale

 

PROCEDIMENTO:

Pulire le sovracosce di pollo e privandole della pelle. In una padella antiaderente versare dell’olio evo e far rosolare le sovracosce per circa 10 minuti. Unire il sedano, la carota e la cipolla tritati. Aggiungere un po’ di sale ed il rosmarino e far cuocere per altri 5 minuti. Versare il vino e lasciar evaporare. Unire il pomodoro ed il brodo vegetale e cuocere per altri 40 minuti a fuoco lento fino a completo assorbimento dello stesso brodo

Pollo-alla-cacciatora

 

Continua a leggere

carciofi-e-patate

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 carciofi grandi
  • 4 patate medie
  • 100 gr di fontina
  • 100 gr di provolone dolce
  • 100 gr di caciocavallo silano
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 200 gr di mollica di pane raffermo
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio evo

 

 

PROCEDIMENTO:

Pulire i carciofi eliminando le foglie dure più esterne, fino ad arrivare al cuore tenero e chiaro. Tagliare le punte del carciofo a circa metà altezza utilizzando un coltello a lama liscia molto affilato.

Tagliare il gambo, lasciandone 4 cm attaccati al carciofo eliminando lo strato più esterno del gambo stesso. Dividere il carciofo a metà e rimuovere la peluria interna poiché è dura e pungente. Tagliare il carciofo a fette spesse ½ cm. Non appena pulito e tagliato il carciofo metterlo in una ciotola con dell’acqua. Utilizzare questo procedimento per ogni carciofo. Versare i carciofi in acqua bollente salata e far cuocere per circa 5 minuti dalla ripresa del bollore. Pelare le patate e tagliarle a fette spesse ½ cm. Versare le patate in acqua bollente salata e far cuocere per circa 10 minuti dalla ripresa del bollore. Tagliare i formaggi a pezzettini. In una pirofila da forno versare un po’ di olio evo e fare uno strato di patate, uno strato di mollica di pane, parmigiano e pepe nero, uno strato di carciofi, uno strato di formaggi. Ripetere questo procedimento una seconda volta. Infine, mettere dei fiocchetti di burro sul composto di carciofi e patate. Infornare a 200° per 20 minuti circa, fino a quando risulteranno dorati.

carciofi-e-patate

Continua a leggere
Flag Counter
Cosa mangiamo oggi ?

Spinaci gratinati

Ingredienti per 4 persone: 800 gr di spinaci 1 uovo 200 gr di caciocavallo silano 50 gr ...

Mi trovate anche qui
Ricercadiricette.it
Mi trovate anche qui
Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette