Crea sito
Offrimi un caffè

Primi

risotto_zucca_e_salsiccia (990 x 743)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 400 gr. di riso
  • 2 salcicce calabresi
  • 400 gr. di zucca
  • 1 cipolla piccola
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 dado per brodo vegetale
  • Olio evo
  • 20 gr. di burro
  • Parmigiano reggiano grattugiato
  • Sale

 Preparazione:

In una pentola versare un pò di olio, la cipolla tritata e la zucca tagliata a dadini. Far cuocere per 10 minuti a fuoco medio. Unire le salcicce sbriciolate e far cuocere per altri 10 minuti. Versare il vino bianco e lasciar evaporare. Nel frattempo, mettere in un pentolino il dado con circa 1 litro d’acqua e far bollire. Aggiungere alla zucca il riso e lasciarlo tostare per 3 minuti. Versare il brodo nel riso e far cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto e, se necessario, aggiungere un po’ di sale. Spegnere il fuoco e mantecare il risotto con il burro ed il parmigiano.risotto_zucca_e_salsiccia (990 x 743)

gnocchi_al_sugo_misto (990 x 743)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 1 kg di gnocchi
  • 300 gr. di polpa di manzo a pezzetti
  • 300 gr. di pancetta di maiale fresca a pezzetti
  • 2 salsicce calabresi fresche
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 litro di salsa di pomodoro
  • 1 cipolla
  • Prezzemolo
  • Basilico
  • Sale
  • Olio evo

Preparazione:

In una pentola mettere l’olio con la cipolla tagliata sottile e farla imbiondire. Unire la polpa di bovino, la pancetta e le salcicce, il sale e far rosolare per 10 minuti. Versare il vino rosso e lasciar evaporare. Unire la salsa di pomodoro, il prezzemolo tritato, il basilico e far cuocere per almeno 1 ora e mezza, finché la carne non diventa tenera. Nel frattempo preparare gli gnocchi con il solito procedimento. Calare gli gnocchi in acqua bollente salata. Appena salgono a galla scolarli e mantecarli con il sugo ed accompagnarli con la carne.

gnocchi_al_sugo_misto (990 x 743)

 

 

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr. di rigatoni;
  • 2 melanzane medie;
  • 500 gr di salciccia calabrese;
  • 200 gr di caciocavallo silano,
  • 200 gr. di emmenthal;
  • 1 litro di salsa di pomodoro;
  • 1 bicchiere di vino rosso;
  • 1 cipolla piccola;
  • Prezzemolo;
  • Basilico;
  • Sale
  • Olio evo

Preparazione:

Pulire le melanzane, tagliarle a tocchetti e friggerle in una padella con abbondante olio di semi di girasole. Scolarle e disporle su della carta assorbente. Mettere in un pentola un po’ di olio evo con la cipolla tagliata a fettine e farla imbiondire. Aggiungere la salsiccia privata della pelle e sbriciolata. Far cuocere per 10 minuti a fuoco medio. Unire il vino rosso e lasciar evaporare. Versare la salsa di pomodoro e un po’ di sale. Cuocere per altri 40 minuti a fuoco lento. Nel frattempo, mettere una pentola sul fuoco con dell’acqua. Portarla ad ebollizione, versare i rigatoni e salarli. Far cuocere la pasta per 5 minuti e scolarla.  Tagliare a pezzettini i formaggi. Condire i rigatoni con il sugo ed un po’ di parmigiano. Versare metà della pasta condita in una pirofila da forno, disporvi sopra le melanzane, il caciocavallo, l’ emmenthal ed un altro po’ di parmigiano. Ricoprire con il resto della pasta e del parmigiano. Infornare a forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti

 

 Ingredienti per 2 persone

  • 300 gr di pasta all’ uovo fresca
  • 200 gr di bietola
  • 150 gr di zucchine
  • 100 gr di zucca
  • 200 gr di carota
  • 40 gr di cipolle
  • 2 amaretti
  • parmigiano
  • noce moscata
  • vino rosso
  • 700 gr di polpa di manzo (muscolo)
  • 400 gr di pelati
  • 1 scalogno
  • 100 gr di sedano
  • alloro
  • 1 carota

Preparazione:

Avviare lo stracotto facendo rosolare dolcemente la carne, dopo aver soffritto sedano, carota e scalogno, 2 grani di pepe e una foglia di alloro. Salare, bagnare con il vino rosso, unire i pelati, coprire e cuocere a fuoco moderato per circa 1 ora. Tagliare a pezzetti le carote, gli spinaci, la zucca, la bietola, le zucchine e stufarle con un soffritto di olio e cipolla, con un goccio d’ acqua. Preparare il ripieno dei ravioli con le verdure tritate, parmigiano, 2 amaretti e noce moscata tutto nel mixer). Fare i ravioli e condirli con il sugo dello stracotto.

 

 

Ingredienti per 6 persone

  • 1 kg di patate
  • 500 gr di farina
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • un po’ olio di oliva extravergine
  • sale

Ingredienti per il condimento

  • salsa di pomodoro 300 gr
  • 100 gr di cozze
  • 100 gr di calamari
  • 100 gr di vongole
  • 100 gr di gamberi
  • olio extravergine
  • prezzemolo
  • aglio
  • peperoncino calabrese
  • sale
  • 1 bicchiere di vino bianco

Preparazione:

Schiacciare le patate in una terrina e aggiungere la farina, le uova, il parmigiano, l’ olio e impastare il tutto. Quindi, dividete l’impasto in tanti filoni dello spessore di 2-3 centimetri e iniziate a tagliare i vostri gnocchi riponendoli su una superficie  infarinata. Praticate le caratteristiche rigature degli gnocchi facendo scivolare ogni gnocco sulla forchetta e schiacciando un po. Versate le cozze in una pentola senza aggiungere alcun condimento, poi mettete la pentola sul fuoco vivo e copritela. Cuocete le cozze per qualche minuto, scuotendo di tanto in tanto la pentola. Se aprite vedrete che le cozze inizieranno ad aprirsi, continuate a cuocere fino a che saranno tutte aperte, o meglio la quasi totalità delle medesime sarà aperta. A questo punto, togliete le cozze dalla pentola, eliminando quelle che non si saranno aperte, filtrate il liquido di cottura e conservatelo. Lo stesso procedimento attuatelo per le vongole. Pulite i calamari e tagliateli a quadratini. Pulite i gamberi e tagliategli a pezzettini. Con le teste dei gamberi fate un fumetto di pesce  e filtratelo. Inserire in una padella l’ olio, un trito di aglio peperoncino e prezzemolo e far soffriggere. Aggiungere poi i polipi e far cuocere per 10 minuti. Unire pesci il vino lasciandolo evaporare. Unire, infine, la salsa di pomodoro ed il sale e lasciar cuocere per almeno 1 ora aggiungendo di tanto in tanto il liquido di cottura delle cozze e vongole e il fumetto fatto con le teste dei gamberi . Trascorsa l’ ora unire le cozze, le vongole e i gamberi e far cuocere per 5 minuti. Nel frattempo cuocere gli gnocchi in acqua bollente e scolarli appena vengono a galla. Metterli nella pentola con il sugo e mantecarli sul fuoco. Alla fine guarnire con del prezzemolo fresco. Si consiglia di servire in una cialda di parmigiano reggiano a forma di coppetta per la macedonia.

Flag Counter
Cosa mangiamo oggi ?

Zeppole di San Giuseppe

Vengono preparate nella mia famiglia nel periodo di San Giuseppe (19 marzo), è un dolce tipico ...

Mi trovate anche qui
Ricercadiricette.it
Mi trovate anche qui
Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette